mercoledì 24 maggio 2017

Il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, è il nuovo Presidente della CEI

Abbiamo conosciuto il Card.Gualtiero Bassetti quando,  premuroso Padre e Pastore, ha voluto celebrare in due occasioni per i suoi figli d'adozione, legati alla spritualità della Liturgia latino/gregoriana,  la S.Messa nel venerabile rito romano antico nella Sua Città Episcopale.
Il Cardinale, da oggi nuovo Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, ha in attivo a Perugia due "centri messa" in rito romano antico in artistiche chiese del centro storico.
Rivolgiamo  una particolare preghiera alla Santissima Vergine Maria invocata e venerata a Perugia con il Titolo di Madonna delle Grazie perchè assista il Cardinale Bassetti nel suo nuovo difficile incarico di

martedì 23 maggio 2017

Mons. Luigi Negri ai giovani morti di Manchester "un momento silenzioso di rispetto. Innanzitutto per le vostre vite falciate dall’odio del demonio, ma anche per la verità."

La commovente "lettera" di Mons. Luigi Negri idealmente rivolta, in forma di preghiera, ai giovani morti di Manchester.
Preghiamo, preghiamo, preghiamo!

Carissimi figli,
mi sento di chiamarvi così anche se non vi conosco. 
Ma nelle lunghe ore di insonnia che hanno seguito l’annuncio di questo terribile attentato, in cui molti di voi hanno perso la vita e molti sono rimasti feriti, vi ho sentiti legati a me in un modo speciale.

Siete venuti al mondo, molte volte neanche desiderati, e nessuno vi ha dato delle «ragioni adeguate per vivere»,

lunedì 22 maggio 2017

Reggio Emilia 3 giugno: Processione in riparazione del gay-pride "la Chiesa non può tacere la verità, perché verrebbe meno alla fedeltà verso Dio Creatore" San Giovanni Paolo II


Il Comitato “Beata Giovanna Scopelli”, organizzatore della processione che si terrà in Reggio Emilia il 3 giugno, in riparazione del gay-pride, ci ha comunicato il nuovo percorso:

- Ritrovo alle ore 10.30 a Porta Santo Stefano.

- Partenza della processione alle ore 10.45.

- Sosta davanti al Santuario della Beata Vergine Maria della Ghiara, con la recita dell’Atto di riparazione al Sacro Cuore, composto da Pio XI.

-  Conclusione in piazza Roversi.
 
(Cfr. Riscossa Cristiana QUI )

Il Coordinamento Nazionale Summorum Pontificum ha emesso questo Comunicato:

Il 3 giugno prossimo si terrà a Reggio Emilia un gay pride promosso dall’Arcigay reggiana in collaborazione con i comitati Arcigay di Bologna, Parma, Piacenza, Modena e Mantova, destinato, come informano gli organizzatori, a sostenere i cosiddetti matrimoni egualitari, invocandone l’introduzione nel nostro ordinamento.

Eventi simili, diventati ormai quasi abituali, non cessano di suscitare la ferma e accorata indignazione dei fedeli cattolici, che non possono e non devono rassegnarsi a considerare normale un così grave pubblico scandalo: cioè un’occasione in cui il peccato di sodomia – che grida verso il Cielo (CCC 1867) – viene proposto come modello di vita addirittura

sabato 20 maggio 2017

L'anti-chiesa degli insulti e dell'oppressione deprime e allontana i fedeli con psichiatrica bruttezza

I fautori dell'anti-chiesa stanno deprimendo i fedeli con lo scopo di allontanarli dalla  salvezza!
Essi risponderanno davanti al supremo tribunale di Dio delle loro diaboliche macchinazioni!
Sentendosi ormai padroni del potere i giacobini dell'anti-chiesa sono passati al linguaggio degli insulti ( vedi QUI )
I rivoluzionari dell'anti-chiesa odiano la Bellezza che viene da Dio e vogliono sconfortare i fedeli affliggendoli con delle trappole psicoanalitiche d'inaudita bruttezza.
La prima immagine che postiamo si riferisce alla Benedizione Eucaristica, seguita alla Messa (foto 3) e alla processione,  a conclusione del  viaggio apostolico del Papa per il Centenario delle apparizione della Beatissima Vergine a Fatima e la Canonizzazione di Francesco e di Giacinta.
L'altare dove il Santo Padre ha celebrato è scuro (=nero); i candelieri scuri (= neri) sono stati messi a nord e a sud dell'altare

venerdì 19 maggio 2017

Card.Timothy Dolan "La Messa è ancora più importante per la salute della nostra anima"

Il cardinale Dolan: «La Messa è noiosa? 
È un problema vostro, non della Messa». 
E spiega perché

di Timothy Dolan*

“La Messa è così noiosa”.

Quante volte voi genitori l’avete sentito dire dai vostri figli la domenica mattina? 
Quante volte i nostri insegnanti e i nostri catechisti l’hanno sentito mentre preparavano i bambini per la Messa? 
E, ammettiamolo, quante volte noi stessi ce lo siamo detti?

Cosa dire di fronte a una frase così infelice e quasi sacrilega? 
Beh, innanzitutto: “No, non è così!”. 

Uno può trovare la Messa noiosa, ma è un problema suo, non della Messa.

mercoledì 17 maggio 2017

Reggio Emilia risplende di fede irradiata dalla Vergine Maria

Reggio Emilia: "Circa 5 mila reggiani alla consacrazione a Maria"
Grande partecipazione sabato 13 maggio per l’atto di affidamento della Diocesi al Cuore Immacolata di Maria nel centenario delle apparizioni della Madonna a Fatima.
Al termine della processione partita dalla Basilica della Ghiara, il vescovo Massimo ha pronunciato l’omelia e l’atto di consacrazione a Maria Santissima.
Sentiamo nel cuore il "dovere" spirituale di ringraziare commossi il Vescovo e i Suoi collaboratori per aver donato alla Diocesi e all'Italia  questa stupenda testimonianza di Fede e di devozione alla Madonna Santissima. 

"La nostra scala verso Dio ha bisogno di gradini, di aiuti. 
Il primo e più grande aiuto è lei, l’Ausiliatrice, Maria".

Maria, Ausiliatrice dei Cristiani, prega per noi!


Omelia di Mons. Massimo Camisasca

Cari fratelli e sorelle,

Gesù, prima di spirare sulla croce, ha detto, con un filo di voce a sua madre, rivolgendo per un attimo lo sguardo a Giovanni: Ecco tuo figlio. 
E all’apostolo amato: 
Ecco tua madre (Gv 19,25). 
In quelle brevi e intense parole iniziava il mistero di tutti i tempi, il tempo della Chiesa, il tempo che ci prepara alla venuta di Cristo nella gloria, quando giudicherà i vivi e i morti e consegnerà ogni cosa al Padre (cfr. 1 Cor 15,24), perché Dio sia tutto in tutti (1 Cor 15,28).


Il nostro è il tempo in cui Gesù attira a sé ogni cosa, in cui chiede a ogni uomo e donna di aprirsi al suo invito: Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò (Mt 11,28). Perché miliardi di persone ancora non conoscono questo invito? 

420 Vescovi e Cardinali hanno celebrato la S.Messa in rito romano antico

Summorum Pontificum: con Felix Gmür (Basilea) 420 vescovi e cardinali hanno celebrato in rito antico

Summorum Pontificum: con Felix Gmür (Basilea) 420 vescovi e cardinali hanno celebrato in rito antico
Un’immagine della Messa in rito romano tradizionale celebrata da monsignor Felix Gmür, vescovo di Basilea, in visita alla casa delle Suore Adoratrici del Cuore Regale di Gesù Cristo Sommo Sacerdote (ramo femminile contemplativo dell'Istituto Cristo Re Sommo Sacerdote) a Le Noirmont, in Svizzera.
Con Gmür, secondo il conto del sito Accion Liturgica,  sono