venerdì 12 aprile 2013

Perseverare diabolicum est !

video


« Le ridicole manfrine che vediamo nelle " liturgie "cattoliche" (   il video allegato  " raffronta " la Divina Liturgia Ortodossa con quella Cattolica - moderna - riformata  dopo il Concilio Vaticano II - con le infinite e conseguenti - deformazioni della Liturgia al limite del sopportabile -  ) ottengono un solo risultato: svuotare definitivamente le chiese, allontanare la gente da Dio e buttarle nelle braccia dell’ateismo e/o della superstizione !
Il cieco orgoglio dei chierici non ha limite alcuno !
Non sono bastati 50 anni di epocali fallimenti (crisi vocazionale,dimezzamento degli ordini religiosi, rilassamento morale, scandali di ogni sorta sin dentro i Sacri Palazzi ) per far capire che  LA STRADA E' SBAGLIATA!!!
Da quando i chierici hanno abbracciato la mondanità - facta haud judicia loquuntur -la Chiesa NON HA AVUTO PIU' UN MOMENTO DI BENE!!
(Mt 12,33-37) "Se prendete un albero buono, anche il suo frutto sarà buono; se prendete un albero cattivo, anche il suo frutto sarà cattivo: dal frutto infatti si conosce l'albero. Razza di vipere, come potete dire cose buone voi che siete cattivi? Poiché la bocca parla dalla pienezza del cuore. L'uomo buono dal suo buon tesoro trae cose buone, mentre l'uomo cattivo dal suo cattivo tesoro trae cose cattive."

Quello che la new Church non ha capito, o ha FINTO di non capire, e' che il Cattolicesimo ha natura PRECLUSIVA , a differenza del Movimento Evangelico che ha natura INCLUSIVA.
E non si comprende ancora-dopo anni- con quale faccia la new Church osi ancora sdoppiarsi: da un lato arriva a celebrare il genio di Lutero, dall'altro irroga ancora scomuniche…
Ma ancor piu' basito  lascia la dabbenaggine di tanti fedeli che non se ne sono ancora accorti o, peggio ancora, fanno finta di non accorgersene !
“L’attuale crisi del cristianesimo non è stata provocata dalla scienza, o dalla storia, ma dai nuovi mezzi di comunicazione.
Il progressismo religioso è il continuo sforzo di adattare le dottrine cristiane alle opinioni patrocinate dalle agenzie di stampa e dagli agenti pubblicitari”
"La crisi ecclesiale in cui oggi ci troviamo dipende in gran parte dal crollo della liturgia" J. Ratzinger »

( da uno scritto di un intellettuale cattolico su Facebook )



Foto : Francia - Saint-Jacques agonise – demolita il 3 aprile 2013 : Anno della Fede !

- “ Una delle tante...troppe...demolizioni di edifici sacri in Francia. 
Da fonte certa so che piuttosto che affidarle a istituti tradizionalistici, i vescovi francesi  preferiscono parcheggi e supermarket. Il mio dubbio sono le soprintendenze. Non esistono oltralpe?” 
- ( Un ingenuo studente ) " Vedere una demolizione di una chiesa e la cosa più brutta che ci sia : non riesco a capire perchè i vescovi francesi non l'hanno concessa a qualche istituto tradizionalista " !

( da Facebook )